Indagare gli abissi

La ricerca scientifica nell'esplorazione dei fondali marini

Indagare gli abissi

Informazioni evento

26 Novembre 2022
15:00

Auditorium Parco della Musica – Sala Ospiti

Francesca Alvisi Ricercatrice CNR – Istituto di Scienze Marine

Nadia Lo Bue Ricercatrice INGV

Sante Francesco Rende Ricercatore ISPRA

Piera Sapienza Ricercatrice ai Laboratori Nazionali del Sud dell’INFN

Modera Fabio Gallo Linea Blu

I fondali marini hanno sempre affascinato l’umanità, forse perché fino a qualche decennio fa quello che c’era oltre i cinquanta metri di profondità era avvolto dal mistero. Oggi, grazie a tecnologie subacquee sempre nuove, è possibile osservare e studiare le grandi profondità, restituendo dati, cartografia e immagini in grado di monitorare la salute dei mari e degli ecosistemi. Non solo: negli abissi è possibile studiare anche i neutrini, elusive particelle che arrivano dallo spazio e portano con sé informazioni sull’universo.

Protagonisti

My Agile Privacy
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy